Results 1 to 34 of 34

Thread: The "Jets" Expansion - I Jet "fantasmi" della WWII

  1. #1

    Default The "Jets" Expansion - I Jet "fantasmi" della WWII

    Ciao a tutti i piloti nazionali.

    Ho iniziato a raccogliere dati, idee, elaborazioni (anche con wings men d'oltreoceano) per vedere di elaborare una serie di carte, movimenti, utilizzo di armamenti speciali e regole per far volare in WoG anche i primi aerei a reazione e razzo.
    Sono convinto che questo rivitalizzerebbe il gioco con i bombardieri e permetterebbe di aggiungere nuovi entusiasti e potrebbe diventare una propria espansione!
    Mandatemi le vostre idee, spunti, pareri.
    Ho già qualcosa scritto. Mi piacerebbe condividere le idee e sono molte quelle che circolano. Tra le tante quella per i jet di giocare due carte unite o una carta tipo "Boster action" (Ti ricorda Roberto qualche cosa .......X win.....).
    Può anche essere una idea balzana la mia, ma inizio ad avere troppe Minis senza eliche nell'hangar e voglio farle volare e ...

    Ciao a Tutti e....come sempre
    Stay Tuned







    Carlo
    Name:  MadCharlySigcopy.jpg
Views: 159
Size:  18.5 KB

  2. #2

    Default

    I will stay tuned.
    <img src=http://www.wingsofwar.org/forums/image.php?type=sigpic&userid=2554&dateline=1409073309 border=0 alt= />
    "We do not stop playing when we get old, but we get old when we stop playing."

  3. #3

    Default

    [QUOTE=Mad Charly;373143]Ciao a tutti i piloti nazionali.

    Ho iniziato a raccogliere dati, idee, elaborazioni (anche con wings men d'oltreoceano) per vedere di elaborare una serie di carte, movimenti, utilizzo di armamenti speciali e regole per far volare in WoG anche i primi aerei a reazione e razzo.
    Sono convinto che questo rivitalizzerebbe il gioco con i bombardieri e permetterebbe di aggiungere nuovi entusiasti e potrebbe diventare una propria espansione!
    Mandatemi le vostre idee, spunti, pareri.
    Ho già qualcosa scritto. Mi piacerebbe condividere le idee e sono molte quelle che circolano. Tra le tante quella per i jet di giocare due carte unite o una carta tipo "Boster action" (Ti ricorda Roberto qualche cosa .......X win.....).
    Può anche essere una idea balzana la mia, ma inizio ad avere troppe Minis senza eliche nell'hangar e voglio farle volare e ...

    Ciao a Tutti e....come sempre
    Stay Tuned

    Siiii!!! Usiamo anche il tonneau a botte!!!
    Mi sembra che Wolfgiova avese usato un sistema con una carta dritto da giocare sempre messa davanti all'aereo ad ogni mossa unita a una carta manovra normale messa davanti alla carta dritto.

    Ciao

    Roberto

  4. #4

    Default

    Anche nel nostro prototipo (2002) avevamo usato doppie carte manovra per il 262, con una sorta di "prolunga" da giocare fra la carta aereo e la carta manovra.

  5. #5

    Default

    Ciao Andrea

    Hai qualche suggerimento o idea nel casseto da sviluppare. Attualmente più che dimitarmi a fare carcoli di lunghezza di curve o di accelerazioni, volevo capire come si differenziava il comportamento di un caccia a pistoni da uno a reazione di fine WWII.

    Che ne dici

    Ciao

    PS sei a Lucca? Quali giorni?
    Sai se la Ares e di Meglio ci saranno?






    Carlo
    "Solo chi sogna può volare"
    Name:  MadCharlySigcopy.jpg
Views: 147
Size:  18.5 KB

  6. #6

    Default

    Purtroppo da allora il gioco è completamente cambiato, non ho al momento nessuna indicazione utile. Ai tempi avevamo fatto in modo che il 262 muovesse vdi una combinazione di due carte ma senza troppo preoccuparci di fare studi approfonditi - non si era ancora nemmeno deciso se fosse un gioco sulla prima o sulla seconda guerra mondiale....
    Sarò a Lucca giovedì pomeriggio e venerdì. Non ci sarà uno stand Ares Games, ma penso che Roberto Di Meglio ci capiterà anche lui, non so bene quando.
    Grazie di tutto!

  7. #7

    Default

    Almeno un caffè ad Andrea lo offro, a Roberto niente.
    Riguardavo, ieri, un'antica intervista ad Adolf Galland proprio su come si comportava lo Schwalbe (e come si comportassero i mitraglieri alleati con i piloti dei 262). Mi ha dato qualche spunto sulle manovre. Ovvio che il Me-163 è tutt'altra bestia.

    Warlock

  8. #8

    Default

    Quote Originally Posted by Warlock View Post
    Almeno un caffè ad Andrea lo offro, a Roberto niente.
    Riguardavo, ieri, un'antica intervista ad Adolf Galland proprio su come si comportava lo Schwalbe (e come si comportassero i mitraglieri alleati con i piloti dei 262). Mi ha dato qualche spunto sulle manovre. Ovvio che il Me-163 è tutt'altra bestia.

    Warlock
    Me 163 ne ho due..... da dipingere
    Grazie per il caffe

    Ciao

    Roberto

  9. #9

    Default

    Pensavo che non occorresse nemmeno dirtelo (il caffè, ovvio).

  10. #10

    Default

    Ciao a tutti, si l'unica volta che abbiamo usato un me262 da stampata 3D (rugosissima) avamo fatto una prolunga da usare con le carte del fw190D facendo una semplice proporzione tra la v.max del FW e del Me262 in modo da arrivare con l'aggiunta alla lunghezza in cm che fosse in scala gli 870 km/h.
    Volevamo simulare anche la tendenza a prendere fuoco dei motori (magari con un tiro di dado) ai cambi di velocità.
    Durante la partita aveva fatto due passaggi facendo anche lui fatica a portarsi a tiro del suo bersaglio perchè la mossa prima era fuori tiro, dopo anche con la lenta rischiava di finire sulla base del b17

  11. #11

    Default

    Grazie del report.
    Ne terrò conto

    Ciao
    Carlo

  12. #12

    Default

    Galland raccontava che evitavano come la peste le virate, ovviamente a causa del raggio, e preferivano scivolare d'ala.
    Raccontava anche che, nel suo ultimo volo con il Me262, con il velivolo che aveva incassato parecchio e in fiamme, preferì tentare di atterrare piuttosto che lanciarsi con il paracadute perchè i mitraglieri alleati tiravano anche contro i piloti in "discesa". Gli americani, sapendo che i tedeschi avevano pochi piloti addestrati per Me262 e Me163, preferivano fare fuori i piloti più che mettere fuori uso gli aerei.

  13. #13

    Default

    Il 262 aveva molta inerzia e poca maneggevolezza.
    Questo voglio simularlo obligando a giocare almeno due basse velocità prima di passare all'alta e almeno due o tre (devo fare un po' di calcoli) prima di rallentare.
    Solo virate larghe e alcune regole per simulare i primi motori a reazione.

    Ciao






    Carlo
    Name:  image.jpeg
Views: 132
Size:  29.4 KB

  14. #14

    Default

    Quote Originally Posted by Mad Charly View Post
    Il 262 aveva molta inerzia e poca maneggevolezza.
    Questo voglio simularlo obligando a giocare almeno due basse velocità prima di passare all'alta e almeno due o tre (devo fare un po' di calcoli) prima di rallentare.
    Solo virate larghe e alcune regole per simulare i primi motori a reazione.

    Ciao
    Carlo
    Name:  image.jpeg
Views: 132
Size:  29.4 KB
    In pratica il più "mattone" tra gli aerei di WoG......

    Ciao

    Roberto

  15. #15

    Default

    Aspetta di vedere il Me163... Anche solo per il carburante bicomponente che non deve mischiarsi prima...

  16. #16

    Default

    Quote Originally Posted by Warlock View Post
    Aspetta di vedere il Me163... Anche solo per il carburante bicomponente che non deve mischiarsi prima...
    E che aveva la tendenza a... sciogliere... il pilota se filtrava nel cockpit.
    Lo facevo però più maneggevole.
    Inoltre il motore aveva una autonomia, mi sembra di ricordare, di soli 10 minuti, poi diventava in pratica un aliante.

    Ciao

    Roberto

  17. #17

    Default

    Se è per quello, scioglieva un po' tutto. Vista l'autonomia, il rientro veleggiato e l'atterraggio su slitta, per anni ho pensato venisse considerato un po' aereoplano usa e getta. Vabbè, per quello c'era il Bachem Natter.

  18. #18

    Banned



    Blog Entries
    42
    Name
    [CLASSIFIED]
    Location
    [CLASSIFIED]
    Sorties Flown
    3,127
    Join Date
    Feb 2015

    Default

    Quote Originally Posted by Nightbomber View Post
    I will stay tuned.
    +1

    Anche se non è la Guerra Mondiale 2 di questo tipo di aerei a reazione opere già in Wings of Glory WGS come un bombardiere. Utilizza un Deck modificata R Manovra (non ufficiale RI Deck) più le carte di bombardamento e carte bersaglio da un bombardiere pesante. Vedi immagine.

    Penso che ci sarà alla fine un anticipo di getti in WGS dato tempo ...

    Name:  36. Avro Vulcan B Mk 2 XH560 Manoeuver Cards August 29th 2015.jpg
Views: 129
Size:  178.7 KB

  19. #19

    Default

    Yes, Barney, we do need a usable set of rules for "Jets!". I am about to field AIM made Me 262 fighters this winter and you are a capable Vulcan flyer
    <img src=http://www.wingsofwar.org/forums/image.php?type=sigpic&userid=2554&dateline=1409073309 border=0 alt= />
    "We do not stop playing when we get old, but we get old when we stop playing."

  20. #20

    Default

    Very nice model!

    It's ready for a special mission?
    Black Buck mission or 007's Thunderball mission?

    Bye from Italy
    and Stay Tuned







    Carlo
    Name:  image.jpeg
Views: 123
Size:  29.4 KB

  21. #21

    Banned



    Blog Entries
    42
    Name
    [CLASSIFIED]
    Location
    [CLASSIFIED]
    Sorties Flown
    3,127
    Join Date
    Feb 2015

    Default

    Ciao Carlo from England. Ci sono alcuni RAA scritti sulla XH560 Avro Vulcan e quello che ha fatto da quando ho creato questo aereo non ufficiale nel mese di Agosto 2015. Anche se la Gran Bretagna è in procinto di perdere l'ultimo volante XH558 Avro Vulcan abbiamo all'aerodromo continuerà ad avere uno nei nostri cieli

    http://www.wingsofwar.org/forums/sho...137#post372137

    Io uso Thunderball come questo aereo call-segno a causa del film di James Bond - o Bondies come a volte sono chiamati in Australia. A meno che XH560 è sui dazi amichevoli, nel qual caso viene utilizzato il call-segno Big Moth.

  22. #22

    Banned



    Blog Entries
    42
    Name
    [CLASSIFIED]
    Location
    [CLASSIFIED]
    Sorties Flown
    3,127
    Join Date
    Feb 2015

    Default

    Quote Originally Posted by Nightbomber View Post
    Yes, Barney, we do need a usable set of rules for "Jets!". I am about to field AIM made Me 262 fighters this winter and you are a capable Vulcan flyer
    I have only just seen this posting. Sorry for slow response.

    Big for that comment on my jet-flying skills Anything I can do to assist with the Messerschmitt 262 then please just let me know. I reckon you will enjoy fielding these aircraft as they have the potential to make a very different flying and gaming experience indeed. The winning tactics IMHO to flying a jet (certainly of XH560s size) are forward + 1 thinking ... forward + 1 planning.

  23. #23

    Default

    Non mi sono dimenticato del Thread.
    Volevo completare I Me 262 e poi postare le regole, ma il contest dei bomber mi stà facendo perdere un po' troppo tempo!
    Mi Sto arrivando! che urgono delle regole anche per la caccia notturna!

    Ciao e Stay Tuned








    Carlo
    "Solo chi sogna può volare"
    Name:  image.jpeg
Views: 107
Size:  29.4 KB

  24. #24

    Default

    Ma in che vespaio vuoi ficcarti? Con la caccia notturna, dico.

  25. #25

    Default

    Se no che ce ne facciamo dei Lancaster???

    Ciao






    Carlo
    "Solo chi sogna può volare"
    Name:  image.jpeg
Views: 103
Size:  29.4 KB

  26. #26

    Default

    Quote Originally Posted by Mad Charly View Post
    Se no che ce ne facciamo dei Lancaster???

    Ciao

    Carlo
    "Solo chi sogna può volare"
    Name:  image.jpeg
Views: 103
Size:  29.4 KB
    Per non parlare dei Me 110 neri, dei Cr 42N e dei recentemente acquistati Dornier Do 217N!

    Ciao

    Roberto

  27. #27

    Default

    Hai ragione e inoltre i Do 217N sono veramente belli1

    Bisogna che ci inventiamo qualche cosa per simulare con un certo senso l'intercettazione nottuna.
    Bisogna che trovi il tempo di leggermi qualche cosa in tema.
    Ho già qualche idea.

    Ciao e ci vediamo a Lucca







    Carlo
    "Solo chi sogna può volare"
    Name:  MadCharlySigcopy.jpg
Views: 101
Size:  18.5 KB

  28. #28

    Default

    Vi informo che a presto avremo una prima release di regole sull'uso dei primi Jet con regole per il movimento e soprattutto per l'uso di armi speciali come i razzi R4M.
    Stiamo lavorando per una serie di regole condivise.

    Ciao e Stay Tuned






    Carlo
    Name:  image.jpeg
Views: 80
Size:  29.4 KB

  29. #29

    Default

    letto solo ora,

    un'osservazione che posso fare è questa: propulsione a reazione e a razzo sono da trattare in modo molto diverso:

    i motori a razzo consentivano alte velocità e forti accellerazioni ma (almeno credo) non c'era un vero controllo della manetta e il motore aveva pochi minuti di spinta.

    i motori a reazione avevano ottime doti velocistiche ma un'accellerazione scarsa, dato che qualsiasi amuemto brusco del gas faceva quasi inevitabilmente stallare i compressori (ricordiamo gli americani che gli davano la caccia vicino ai campi di volo per sorprenderli a bassa velocità e gli stormi di fw 190 adibiti specificamente alla loro difesa)

    in termini di gioco:
    un caccia a razzo come il Me 163 in teoria farebbe solo una corsa di attacco sui bersagli per poi "fuggire" fuori dal tavolo, il tutto senza un reale controllo della velocità.
    un caccia a reazione tipo me 262 - p80 - gloster meteor (tutti in servizio verso la fine della guerra sebbene solo il m2 262 abbia attualmente preso parte a combattimenti) tenderebbe a fare attacchi "mordi e fuggi" ad alta velocità ma conserverebbe un certo controllo della stessa ( in teoria il sistema a due velocità di wwII ma con un più lungo intervallo tra i cambi di velocità? )

    i miei due centesimi.

    Claudio

  30. #30

    Default

    Tutto molto interessante, grazie!
    Solo due noticine storiche. Vero è che l'unico caccia a reazione usato in maniera sigfnificativa durante la seconda guerra mondiale è il Me.262. I Meteor hanno però comunque operato contro le V1 e in attacchi al suolo e ricognizioni, anche se non hanno mai affrontato i caccia tedeschi. Due P.80, inoltre, hanno operato da Foggia dal gennaio 1945: le missioni sono coperte da segreto, se ho ben capito, ma comunque pare non abbiano affrontato aerei nemici. Altri due erano in Inghilterra dove non hanno combinato nulla.
    Buoni per scenari non di dogfight e per scenari ipotetici, comunque.
    Last edited by Angiolillo; 03-31-2016 at 04:29.

  31. #31

    Default

    Quote Originally Posted by Kleebatch View Post
    letto solo ora,

    un'osservazione che posso fare è questa: propulsione a reazione e a razzo sono da trattare in modo molto diverso:

    i motori a razzo consentivano alte velocità e forti accellerazioni ma (almeno credo) non c'era un vero controllo della manetta e il motore aveva pochi minuti di spinta.

    i motori a reazione avevano ottime doti velocistiche ma un'accellerazione scarsa, dato che qualsiasi amuemto brusco del gas faceva quasi inevitabilmente stallare i compressori (ricordiamo gli americani che gli davano la caccia vicino ai campi di volo per sorprenderli a bassa velocità e gli stormi di fw 190 adibiti specificamente alla loro difesa)

    in termini di gioco:
    un caccia a razzo come il Me 163 in teoria farebbe solo una corsa di attacco sui bersagli per poi "fuggire" fuori dal tavolo, il tutto senza un reale controllo della velocità.
    un caccia a reazione tipo me 262 - p80 - gloster meteor (tutti in servizio verso la fine della guerra sebbene solo il m2 262 abbia attualmente preso parte a combattimenti) tenderebbe a fare attacchi "mordi e fuggi" ad alta velocità ma conserverebbe un certo controllo della stessa ( in teoria il sistema a due velocità di wwII ma con un più lungo intervallo tra i cambi di velocità? )

    i miei due centesimi.

    Claudio
    Grazie, quello che dici è vero.
    Infatti le nostre regole sono state già da tempo fatte così e il Me 163 ha un comportamento diverso dal 262.

    Ciao

    Roberto

  32. #32

    Default

    Can someone tell me how you are doing movement for the jets? Did you make special cards or just use a tape measure? I've purchased 2 x Me262 and 2 x Me 163s for a game in August. I'm very interested to hear how you handle the greater speed. Thanks!

  33. #33

    Default

    Quote Originally Posted by Angiolillo View Post
    Tutto molto interessante, grazie!
    Solo due noticine storiche. Vero è che l'unico caccia a reazione usato in maniera sigfnificativa durante la seconda guerra mondiale è il Me.262. I Meteor hanno però comunque operato contro le V1 e in attacchi al suolo e ricognizioni, anche se non hanno mai affrontato i caccia tedeschi. Due P.80, inoltre, hanno operato da Foggia dal gennaio 1945: le missioni sono coperte da segreto, se ho ben capito, ma comunque pare non abbiano affrontato aerei nemici. Altri due erano in Inghilterra dove non hanno combinato nulla.
    Buoni per scenari non di dogfight e per scenari ipotetici, comunque.
    Giusta puntualizzazione!

    Sto infatti preparando due Meteor Mk 1 da contrapporre ai Me 262.
    Purtroppo non pronti per Play perchè sono stato troppo assorbito dalla preparazione del materiale per gli scenari.

    A sabato





    Ciao Carlo
    Name:  MadCharlySigcopy.jpg
Views: 42
Size:  18.5 KB

  34. #34

    Default

    Quote Originally Posted by Angiolillo View Post
    Tutto molto interessante, grazie!
    Solo due noticine storiche. Vero è che l'unico caccia a reazione usato in maniera sigfnificativa durante la seconda guerra mondiale è il Me.262. I Meteor hanno però comunque operato contro le V1 e in attacchi al suolo e ricognizioni, anche se non hanno mai affrontato i caccia tedeschi. Due P.80, inoltre, hanno operato da Foggia dal gennaio 1945: le missioni sono coperte da segreto, se ho ben capito, ma comunque pare non abbiano affrontato aerei nemici. Altri due erano in Inghilterra dove non hanno combinato nulla.
    Buoni per scenari non di dogfight e per scenari ipotetici, comunque.
    Si, ricordo di aver letto dei p80 schierati in italia a fine guerra anche se non presero parte a combattimenti aerei e di come i meteor vennero relegati a operazioni difensive sul suolo britannico per timore che la perdita di un esemplare su suolo nemico passasse la tecnologia ai tedeschi

    edit: avevo fatto una nota sulla pericolosità del combustibile liquido dei Me 163 ma ho letto ora che è già stata menzionata

    Claudio
    Last edited by Kleebatch; 04-01-2016 at 02:49.



Similar Missions

  1. Replies: 2
    Last Post: 08-20-2015, 07:12
  2. National: 4 NUOVE ESPANSIONI "CUSTOM" per "Wing of Glory"
    By mumo in forum Italian Wing
    Replies: 29
    Last Post: 04-09-2013, 12:58
  3. WGF & WGS: Wings of Glory at "Etna Comics" and "Settimo in Gioco" (Italy, September 2012)
    By Angiolillo in forum News and Announcements
    Replies: 4
    Last Post: 09-13-2012, 09:19
  4. Spitfires from the expansion pack "Legends" question.
    By Lord_Ninja in forum WGS: General Discussions
    Replies: 25
    Last Post: 07-21-2012, 13:06
  5. Replies: 0
    Last Post: 04-01-2012, 02:39

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may edit your posts
  •